Parcheggiare allo ZenaCamp

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Questo sabato, come tutti voi ben sapete, c’è lo Zenacamp, siccome Andrea ha qualche problemino a collegarsi da casa mi ha pregato di bucargli il blog e postare in Sua vece nel caso ci siano nuove e importanti informazioni e così è stato! Tambu ha preparato un mega post sulla questione “Parcheggiare allo ZenaCamp“, qui di seguito un estratto:

Voi foresti che venite a Genova in automobile dovreste fermarvi un secondo a riflettere “mi conviene andare a Genova in automobile?” “non sarà meglio sentire chi a Genova ci abita, se mi conviene andare a Genova in automobile?”

Ebbene, VI DIFFIDO FORMALMENTE DAL VENIRE A GENOVA IN MACCHINA! 🙂

Però mettiamo che siate così pazzi da farlo ugualmente, eccovi una mappa preparata dal sottoscritto

Nel post seguono i sottotitoli, come li chiamano a Genova, che poi sarebbe una spiegazione dettagliata.

NB Ovviamente no, non l’ho bucato

Blogbabel tags
zencamp, parcheggio, Genova

5 risposte su “Parcheggiare allo ZenaCamp”

Un consiglio da un foresto (a Venezia, repubblica marinara che sconfisse, non lo dimentichiamo, Genova e dove il problema del parcheggio lo abbiamo risolto alla radice…):
Piccapietra è comodissimo, ma un errore anche piccolissimo nella procedura di avvicinamento può rivelarsi drammatico e portarti in luoghi imperscrutabili.
Molto meglio il parcheggio dell’aquario o del porto antico, ci si arriva facilmente dalla sopraelevata, c’e’ sempre posto, due passi a caricamento , un pezzetto di focaccia, piazza banchi, un caffè con la signora Romanengo (se vi fate attrarre dai pasticcini predisponete un mutuo a breve termine per il pagamento!) ed è fatta!

bob

una soluzione abbastanza comoda è fermarsi con la macchina in una cittadina della riviera posteggiare e raggiungere genova via treno mezz’ora da rapallo o da chiavari ……… dalla stazione a palazzo Ducale 10 minuti a piedi, un pò macchinoso forse ma funziona……
ps oggi sul secolo articolone sullo zena camp

I commenti sono chiusi