Confessione straziante

Io voglio davvero bene a quest’uomo.
Parlo del padrone di casa che mi ha lasciato le chiavi del suo appartamento perché io possa approfittare a mio piacimento della sua ospitalità.
Gli voglio davvero bene perché senza di lui vagherei nel buio più totale della mia inadeguatezza tecnologica.
Gli voglio bene come Dante a Virgilio e quando nel mezzo del cammin della mia vita virtuale mi ritrovo per una tecnologia oscura, il sapere che lui c’è, esiste e da qualche parte ascolterà il mio urlo di dolore, mi rende la serenità perduta durante il cammino.
Però, per lasciare il commento poco sotto sulla Parker, ci ho messo un’ora, dico un’ora di tempo per capire che quello stupido numero che appariva tutto vestito di blu, andava riportato nella sua apposita casellina affinché…..affinché…..ecco, affinché cosa? Perché tutto ciò? Continua a leggere

sono l’angelo del blog

Siccome che l’andrea beggi è un ottimo padrone di casa al quale per altro devo una riconoscenza per motivi tecnici che non potrò mai saldare se non con una cena a base di chianti, ci tenevo ad informarlo pubblicamente che oggi ho aiutato una signora ad aprire il suo blog su splinder.
Che si va bene ci abbiamo messo una giornata intera e si va bene se non interveniva qualcun altro probabilmente eravamo ancora qui e si parlava ormai di ricette di cucina, ma insomma dai, sono orgogliosa di me per cui se qualcuno volesse sapere a cosa serve un blog, perché aprirlo e soprattutto come aprirlo, conti pure di me che sono qui fino a domenica.
Se poi Antonio pubblica anche le foto sul suo blog, magari vi viene in mente anche un motivo migliore per venirci a trovare. Come? Me la tiro!!! Vabbè, solo per oggi  Continua a leggere

ottimi motivi

La preghiamo di attendere in linea l’operatore le risponderà il prima possibile in un tempo, stimato dalle chiamate in attesa, di circa tre minuti.
Effettivamente il traffico in questo momento è molto intenso ma abbiamo ottimi motivi di ritenere che la sua richiesta sarà ascoltata dal primo operatore libero.

Questo il messaggio che ascolterete se chiamate il 187 della Telecom.
Ottimi motivi per ritenere che l’operatore risponderà alla mia chiamata.
Ho una gran voglia di scrivere alla Telecom per farmi elencare gli ottimi motivi di cui parla la signorina sul nastro registrato. Continua a leggere

dove c’è un gatto c’è una vis.

Ognuno nella propria vita colleziona ciò che più intimamente si confà alle proprie esigenze.
Io per esempio ho una certa propensione per la collezione di insuccessi: soddisfano il mio autolesionismo e alimentano la mia autocommiserazione, vera, unica e incontrastata star del mia vena ironica.
Si perché da qualche parte io ho una vena ironica che alimenta il mio cervello e il fatto che poi magari non sempre tutti la vedano, non significa che non esista.
D’altra parte ho anche un paio di tette e anche quelle se non gli do una mano con un reggiseno creato apposta, non sempre si vedono cosè come non si vedono le palle in moltissimi sedicenti portatori delle medesime. Continua a leggere