Il Wireshark dei poveri

Dopo la disinstallazione di un Exchange di cui ho parlato nel post precedente, mi è rimasto un problema: ho dovuto aggiungere all’interfaccia di rete del nuovo server l’IP privato del server dismesso (a sua volta modificato), pena la mancata ricezione di posta dall’esterno.

Con un po’ di calma e dopo una telefonata chiarificatrice con il solito Giuliano, mi sono deciso a controllare le connessioni in ingresso sul nuovo server, per capire dove stesse l’inghippo.

Non avendo la minima voglia di installare Wireshark su un server così importante, mi sono deciso ad usare netstat. Dopo un po’ di tentativi ho usato la seguente sintassi: Continua a leggere