Italiani, brava gente

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Ogni anno è sempre più forte la tentazione di trasferirmi all’estero, forse avrei dovuto accettare quella proposta, qualche anno fa.
Ieri ho dovuto rifare la tessera elettorale, perché l’altra l’avevo buttata via: sono anni che non vado più a votare. Questa l’ho già stracciata.

9 risposte su “Italiani, brava gente”

  1. No, Andrea, permettimi una tirata d’orecchie: con tutto lo schifo che c’ doveroso comunque fare una scelta. Altrimenti gradito stare zitti senza commentare (non ce l’ho con te, un discorso con quelli che “io non vado a votare perch tutto uno schifo!”).

  2. SkyOne: non so quanti hanni hai, ma io mi sono stufato di dover scegliere “tra il marcio e la muffa” come diciamo a Genova. So che un discorso che potrebbe sembrare qualunquista, ma, credimi, non lo .
    L’unico modo che sento di avere per protestare esercitare il mio diritto di non scegliere, se le opzioni mi ripugnano tutte in egual misura.
    L’unica cosa che dovrei fare davvero andarmene.

  3. Comprendo la tua sensazione di disgusto. Quando mi sono trovato a dover scegliere tra tra il marcio e la muffa ho annullato la scheda ma a votare ci sono andato sempre…
    Vorrei andare via anche io, non sar facile ma ci prover.

  4. ….sei soltanto una delle migliaia di inutili vermi e batteri che compongono questa muffa schifosa… in poche parole sei una FAVAAAA….

I commenti sono chiusi