Il backup di un database MySQL

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Visti i problemi di cui TopHost sta soffrendo in queste ore, consiglio a tutti coloro che hanno un blog e/o un database MySQL ospitato presso questo provider di provvedere ad un backup.
Per farlo, si accede al pannello di controllo del proprio dominio su TopHost, si clicca sull’icona di phpMyAdmin e si inserisce il nome utente e la password del database. Gli utenti di WordPress troveranno le credenziali nel file wp-config.php.
Una volta autenticati si clicca su “Esporta”, poi sul nome del db nella colonna di sinistra, si seleziona “Salva con nome…” e “compresso con zip”. Quindi si clicca su “Esegui”.
La procedura scarica sul computer una copia del database.
Sarebbe bene salvare anche una copia della cartella “htdocs”, tramite FTP, in modo da avere il backup dei file e del template.
Da ripetere con frequenza.

24 pensieri riguardo “Il backup di un database MySQL

  1. Purtroppo hanno disabilitato gli accessi ai DB e non possibile fare nessun dump!
    Hai avuto una grande idea a fare questo importantissimo promemoria per tutti!
    Peccato che per me sia troppo tardi, non “backuppavo” da un bel p!

  2. Io ho provato alle 21.30 e purtroppo non sono riuscito ad entrare nel pannello di phpmyadmin. Ora st facendo una copia della cartella htdocs tramite FTP ed tutto regolare.

  3. Che successo a TopHost? Sta perdendo colpi ultimamente ho letto in giro … su Internet Magazine regalavano anche un’anno di hosting mi sembra (stanno alla frutta?)

  4. Io da un anno che sono ospitato da tophost e non ci sono mai stati problemi. In questo ultimo periodo per sato preso di mira da qualche pirata informatico, come riportano loro stessi qu “http://www.tophost.it/aiuto/cat2/18/72/”.

  5. dai dai
    nn andiamo a finire sulle cose grandi e tragiche
    top host sono economici
    e poi mi sembrano bravi ragazzi
    bisogna aver fiducia
    ora hanno gia rimesso il tutto a posto

    nn stata colpa loro

    per andrea
    la puntata di come importare il db
    necessaria………….

    sai quel stato il bug su cui hanno fatto leva i brasileri???

    mi sembra di aver letto su google che cosa risaputa del 2002
    nn avevano applicato le pacht gli admin??

  6. Io lo so che tu hai pensato: “adesso quel cacacazzo di Maxime mi manda un msg su Skype e mi chiede come backuppare un database MySQL”. E ti ringrazio di cuore per aver anticipato con questo tuo post la mia ennesima richiesta… Certo che inizio a pensare di portare sfiga: proprio alla vigilia del mio trasloco da Splinder a Tophost, cadono sia Splinder che Tophost… Che culo! 😉

  7. Esiste anche un plugin di WordPress (che ora mi metter a vedere come e SE funziona) che fa in automatico dei backup periodici del database, e che in combinazione con un secondo plugin pu anche mandarteli via email.

    Il plugin si chiama wp-db-backup, alla versione 1.7 e lo potete trovare qui

  8. Ciao, i plugin che segnala Gatto Nero li sto usando da un po con groooosse soddisfazioni (sono su tophost e mi son trovato con un po di tabelle corrotte)
    Sono interessanti anche phpMySQLAutoBackup e phpJobScheduler li ho inseriti in un altro sito e anche li son stati d’aiuto. Tra le altre cose sono molto semplici da implementare.

  9. Placida, incroci le dita.
    Poi prendi un foglio di carta e ricopi a mano tutti i post gi spediti.
    Per i nuovi, fai una copia su Word.
    (naturalmente, i commenti li perderai, prima o poi 😀 )

  10. grazie mille per il consiglio, proprio in questi giorni cercavo qualcosa per evitare altri eventuali danni dai ragazzi di topthost, che nonostante tutto stimo molto per la professionalit 😉

    cmq per la cronaca w google che mi ha segnalato questa pagina come secondo risultato della ricerca “backup database mysql”!!

    ciao mitico ottimo lavoro!!! 🙂

  11. L’ultimo hosting al quale mi sono rivolto era qualcosa di indecente. non faccio il nome.
    Ma un giorno, al posto della schermata di login del db (lato web ovviamente) mi trovo una schermata hackerizzata.
    Telefono e mi sento dire, con una tranquillità surreale: “eh.. si … ci hanno sostituito la pagina di ingresso, ma non si preoccupi non è successo nulla e il database è protetto…”

    Ho ancora gli screenshot dell’accaduto…

I commenti sono chiusi