Andrea Beggi

La distanza più breve tra due punti non esiste.

UltraVNC listen mode

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

…cos’è e come funziona UltraVNC Viewer listen mode?
Ciao, Carlo.

UltraVNC Viewer listen mode è una modalità di funzionamento “inversa” della connessione tra il client ed il server. In pratica permette di connettere il controllore al controllato per mezzo di una connessione iniziata dal controllato (server), e non dal controllore (client).
Nella modalità normale di funzionamento, si inserisce l’indirizzo IP dell’host di cui si vuole prendere il controllo (oppure il nome FQDN) nel client, che si incarica di contattare il server che ascolta sulla porta 5900/TCP.
In alcuni casi non è possibile aprire o inoltrare una porta TCP verso il server, quindi è impossibile raggiungerlo dall’esterno. Si può rimediare con il Viewer in listen mode.
In pratica è necessario pubblicare la porta 5500/TCP dell’host su cui gira il client, e lanciare UltraVNC Viewer listen mode, che rimane in attesa di connessioni nella systray.
A questo punto sul server si clicca l’icona del server nella systray con il tasto destro, si sceglie la voce “Add New Client” e si compila il campo “Host Name” con l’IP (o il nome FQDN) dell’host su cui è in ascolto il Viewer. La connessione partirà normalmente.
Questa modalità di funzionamento è molto comoda per chi fa assistenza remota di molti host: basta configurare una volta sola il lato client, senza dover toccare le configurazioni di rete di ciascun lato server.

32 Commenti

Panathos | #

Ciao, credo che tu lo sappia gi, ma per l’eventuale ignaro lettore che potrebbe beneficiarne… volevo sottolineare come sia possibile utilizzare anche la normale porta 80; utilizzando la forma xxx.xxx.xxx.xxx:80 nell’indirizzo del server.
Se l’immancabile firewall aziendale filtra le porte e non il contenuto dei pacchetti, il metodo funziona.

Inoltre possibile creare una comoda icona pro-utente per la connessione al server, scrivendo questo comando:

c:\programmi\ultravnc\winvnc -connect xxx.xxx.xxx.xxx

in un batch, e creando un collegamento sul desktop.

P.S.: mi piacciono queste “pillole di esperienze quotidiane” da parte dei professionisti 🙂

Andrea | #

Grazie per le precisazioni, Panathos

whitecoma | #

Se poi lo dai in pasto al generatore del Single Click unito a un ip fisso / dns dinamico sei bello che a posto 😀 [tra l’altro hai anche gi fatto un post sull’SC, mi pare]

valter | #

Buona giornata a tutti;
mi potete confermare se con ultravnc e’ possibile una connessione remota via rete internet di un determinato client attraverso il protocollo http e un browser di navigazione ?
grazie molte, valter

Franky | #

Problema:sono un “manutentore”di macchine per ufficio da qualche anno mio malgrado devo fornire assistenza tecnica su pc ,il 90% dei miei clienti ha l’adsl tel..om con router praticamente blindati.
Bracando nella rete non ho trovato niente (tranne questo sito)che spieghi la configurazione di ultravnc.
Il mio problema è che ho bisogno di spiegazioni passo passo (a prova di idiota!!)per la configurazione del seguente caso:
Pc contollore collegato a router (no NAT)a PC da controllare collegato a router (sempre no NAT).
Qualcuno può aiutarmi

Maurizio | #

Ho lo stesso problema mi sapete indicare la soluzione, grazie

Ninext | #

Ho anch’io una esigenza del genere.

In pratica ho necessità dalla mia lan (sede centro servizi) di arrivare verso macchine localizzate in altre lan separate (clienti) ma il problema è che con la modalità classica di collegamento non riesco ad arrivare perchè la connessione ad internet delle stesse è di tipo isdn con ip dinamico o di tipo adsl ma senza ip statici.

Per ovviare a questi limiti posso usare il “Listen Mode”???

mi date qualche dritta???

Grazie e complimenti per il blog.

Ninext | #

Dimenticavo di dire che io ho una connessione ADSL con diversi ip pubblici a disposizione.

Shark | #

Ciao Ragazzi…
avrei bisogno di sapere se posso collegarmi da remoto con una adsl su un clt di fibra…
la connessione in fibra è priva di ip Pubblico…
come posso fare a collegarmi tramite remoto, sempre se posso… e se utilizzo Ultra VNC è possibile…
grazie a tutti………

Cincymax | #

Ciao ragazzi,
ho un modem pirelli business, il pc in rete wifi.
posseggo ultravnc. riesco a ricevere intrusioni sul server ma non riesco a visualizzare gli altri con il viewer!
Potete aiutarmi? io cmq nel virtual server ho installato le porte 5900, 5800, 5500 sia tcp che udp.

LUIGI | #

CIAO ANDREA SONO 2 SETTIMANE CHE CERCO DI CONFIGURARE IL VNS SC MA SENZA ESITI NEGATIVI
IL MIO PROBLEMA è LA listen mode NON RIESCO AD AGGINGERE NINTE
TI RINGRAZIO E ASPETTO UNA TUA RISPOSTA

Gaetano | #

Anche io ho il problema dell’ assistenza remota, per il momento bypasso router, firewall e ip dinamici con l’aiuto di HAMACHI, che creando una vpn e dandomi un ip fisso mi fa raggiungere qualsiasi client!!!!!
E’ una toppa ma almeno lavoro.
ciao a tutti

Ciccio | #

Scusate ma che parametri usate?
Io metto:
vncviewer -listen 5000
e
winvnc -connect mio-dominio.dyndns.com::5000
ma non riesco a connettermi! Dove sbaglio?

Vi consigio x IP fisso no-ip o dundns.
Ciao

alessandro | #

Scusate ho un problemino, ho installato ultravnc, per una settimana tutto ok, ora ogni volta che apro viewer mi di ce di digitare l’indirizzo ip, mi chiede la password, mi accetta la password dopo di che si chiude il programma. nelle configurazioni non ho toccato nulla, cosa può essere?
Grazie

alessandro | #

ma se io ho quattro computer, con installato ultravnc, tutti collegati su un router, mi voglio collegare da remoto su uno dei quattro pc da un altro pc all’esterno delle rete interna, posso scegliere su quale dei quattro devo andare, e se sì come?
Grazie

Lucio | #

-Per quando riguarda l’osservazione della porta 80 da usare con ultraVNC: le porte sotto la 1024 si solito sono usate da root o da amministratore, NON FATELO MAI!!!!!!

-Per il problema del NAT: Dovresti provare ad usare una macchina come repeater(dove cmq devi poter aprire le porte), fungerebbe come un Mirror per le 2 macchine che devono entrare in una sessione tra di loro……..

Per maggiori chiarimenti http://www.uvnc.com/addons/repeater.html

non ci ho mai provato, cmq secondo me dovrebbe evitare i problemi di NAT.

Sug4r | #

Ciao a tutti! Non so cosa ne pensiate ma se utiizzaste in generale un servizio di dns dinamico tipo noip.org o dyndns ecc. Insomma ce ne sono molti di servizi disponibili e soprattutto gratuiti… 😉 Ciao

Marco | #

Salve a tutti è la prima volta che posto una domanda in questo ng. Già da tempo utilizzo Ultra-VNC in modalità listen-mode per risolvere problemi di natura software ai mie clienti e sono molto soddisfatto. Avrei solo una domanda che da tempo mi sto sottoponendo. E’ possibile creare più sessioni di Ultra-VNC, mi spiego meglio: ho notato che alcune ditte concorrenti riescono sempre con questo software ad utilizzare + sessioni di VNC cosa che a me servirebbe molto in quanto in azienda siamo in 4 con la limitazione che solo 1 alla volta riesce ad utilizzare il software. Grazie mille

Gianfranco | #

non riesco a far funzionare ultravnc sc . Dunque anche se già utilizzavo hamachi e quindi posseggo una vpn con ip statico ho provato ad aprire un dns del tipo No-ip. Ho creato l’eseguibile con i seguenti parametri:
[HOST]
Internet support
-connect acwild.no-ip.biz:5500 -noregistry

[HOST]
Internet support encryption
-plugin -connect acwild.no-ip.biz:5500 -noregistry

ho installato il tutto su un computer della mia rete .
Ho provato a simulare la richiesta di intervento da parte di quest’ultimo e su un’altro computer della rete collegato alla stesa adsl ho messo il vncviewer in modalità listening con il programmino che gestisce l’ip statico attivo e funzionante. Ho disattivato tutti i firewall sia del sistema operativo win xp che esterno.
MA NON FUNZIONA NULLA.
In cosa sbaglio.
Ciao e grazie per l’aiuto.

Paolo | #

Salve, stavo impostando i vari utenti per VNC ma ho notato che qyando arrivo al 26° mi vien scritto ” to connect to listening VNC viewer”, al 29° vien scritto “user are unavailable at present” e al 31° vien scritto “n detected…”
qualcuno sa dirmi perchè o come fare a risolvere il problema?
Grazie mille!

mario | #

ciao, ho letto le tue recensioni, ma non ho capito in termini pratici come devo collegarmi a un pc remoto, cosa devo spedire al cliente ? e come faccio a connettermi senza far troppo smacchinare al remoto
Un modo semplice e sicuro, con UltraVnc

Tonio | #

Dai post precedenti non ho capito nulla!

C’e’ qualcuno in grado di spiegare passo-passo come collegare 2 computer tramite internet?

Tipo cosa deve fare il Client? Ed il Server?

grazie.

Elia | #

Non ho mai usato UltrVnc, ma Vnc.
Per chi deve collegare due pc tramite internet, prima cosa nei router Pirelli Telecom, deve aprire una porta nel “virtual server” del router (la stessa del programma di desktop remoto), e come seconda cosa, usando vnc (che non è crittografato), ho creato il tunnel con Copssh.
In finale, il risultato è lo stesso, in quanto UltraVnc crea un tunnel crittografato, e questo è l’importante.

Saludos ed auguri

jonny | #

Soluzione per tutti
usate ntr admin

funziona perfettamente .semplice da usare .sicuro.

unico punto dolente a pagamento….

Cristiano | #

la stringa c:\programmi\ultravnc\winvnc -connect xxx.xxx.xxx.xxx
è adattabile a realVNC? si può fare con realVNC?

MATTIA | #

CIAO A TUTTI, PENSO DI ESSERE IL PIU IGNORANTE IN MATERIA QUI..MA CON QUESTO PROGRAMMA QUALCUNO DA UN ALTRO COMPUTER PUO CONTROLLARE QUELLO CHE FACCIO SUL MIO? SEMPRE SE IL PROGRAMMA è APERTO OVVIAMENTE..

GRAZIE!

ROCCO | #

BUONGIORNO, MA SE IL PROGRAMMA E’ INSTALLATO SUL MIO PC, CHIUNQUE ABBIA IL POSSESSO DEL “LATO SERVER” PUò “SPIARE” QUELLO CHE IO STO FACENDO?

Raffaele | #

Ciao a Tutti, ho il seguete problema solo con Win7 mi si chiude la maschera di assistenza dopo pochi secondi che ho accettato dai miei clienti, ho provato anche a far avviare il programma sia in compatibilità WinXp SP3 che come Amministratore e ho pure aggiornato il mio listen mode con l’ultima versione 1.0.8.2 ma il problema nn cambia, qualchuno saprebbe dirmi come posso risolverlo? Grazie Mille!!!

mauro | #

Problema con “ADD NEW CLIENT”.
Buongiorno a tutti. Nella versione 1.0.8.2 di ultravnc (solo server), volendo aggiungere un client, nella relativa finestra ci sono due campi; il primo chiede il nome/indirizzo del nuovo client, il secondo si chiama “connection #”. Qualcuno mi saprebbe dire cosa occorre inserire in questa secondo campo.
Molte grazie in anticipo.