Andrea Beggi

Could you help me scratch my electric itch?

Backdoor nel DNS di XP

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Una breve nota in relazione al problema evidenziato da Paolo Attivissimo, relativo alla “backdoor” (non saprei come altro chiamarla) inserita nella sequenza di risoluzione del DNS in XP.
Se il client fa parte di una rete aziendale con il server DNS “in casa”, il problema è facilmente aggirabile inserendo le opportune entry statiche nella configurazione DNS.

2 Commenti

GF | #

Con dispositivi firewall software, tipo Zonealarm, è possibile riuscire a bloccare il traffico ?

RimSA | #

Potresti spiegarti meglio? Intendi dire che è possibile inserire le route statiche per gli indirizzi incriminati, e girarle dove ti pare? Se questo è quello che intendi, siamo sicuri che anche il DNS di W2KServer o WS2003 non siano backdorati?