Spegnere o riavviare il PC da linea di comando

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Nelle ultime versioni di Windows, sia desktop che server, si può spegnere o riavviare il PC da linea di comando.
Due i casi in cui può essere utile questa funzione: negli script e durante le sessioni di controllo via Desktop Remoto di Windows XP.
La sintassi del comando da impartire sulla macchina bersaglio, è la seguente:
shutdown -s -t 0 per spegnere il PC,
shutdown -r -t 0 per riavviarlo.
Il valore del parametro -t corrisponde al numero di secondi da attendere prima di iniziare lo spegnimento.
Un metodo alternativo, che funziona se avete sufficienti privilegi e le giuste porte TCP sono aperte, consiste nell’impartire il comando da un’altra macchina, aggiungendo al comando l’opzione -m \\nomecomputer.

27 pensieri riguardo “Spegnere o riavviare il PC da linea di comando

  1. ciao

    guarda una cosa che vorrei capire un po meglio sono i privilegi
    per esempio
    appena installo
    cerco di rimanere nn user ma amministratore unico e quindi dare la pass ad ogni accenzione
    cerco di cancellare i vari xy user ecc ma nn riesco
    a farlo completamente
    rimane sempre il power user
    molto pericoloso come privilegio

    penso che sia volutamente
    nebulosa questa questione
    che invece dovrebbe esser semplice e chiara
    un po come il latino di don abbondio
    o le formule degli avvocati in kafka

    e aggiungo e nn so fino a che punto
    la cara Microsoft sia linda come vorrebbe far credere

    cmq se volessi dirimere un po di nebbia
    diventeresti lo snebbiatore ufficile dei blogger europei
    ciao

  2. @Mr.Keit
    si 0 sono i secondi quindi se lo vuoi far riavviare ad esempio dopo 5 minuti devi scrivere

    shutdown -r -t 300

    adesso chiedo una cosa io, è possibile motivare il riavvio ad esempio: Riavvio richiesto dall’amministratore di rete

  3. Salve
    ho provato il comando shutdown -h -t
    ma windows xp prof. dice che non è un comando
    riconosciuto

    come mai?

    grazie ciao !!

  4. @JobbeX: dalla shell di root (praticamente puoi averla battendo da linea di comando di un utente semplice su e poi la password di root) basta dare il comando reboot per riavviare o halt per spegnere.
    Su alcune distribuzioni, a seconda di come sono configurate, puoi dare i comandi anche da utente.

  5. E’ possibile – secondo voi – spegnere (o meglio fare il reboot) tramite PHP? Da usare nel caso si abbia la necessità di spegnere (o far riavviare) un web server remoto.

    In alternativa, visto che da linea di comando si farebbe “shutdown -r now”, è possibile eseguire questo tipo di comandi da PHP?

    Grazie e saluti a tutti.

  6. salve,
    e se volessi chiudere il pc locale dal quale parte il comando più il server?
    digito: shutdown -s -m \\server
    è corretto?

  7. salve io vorrei riavviare dal mio pc, un altro pc collegato alla mia rete domestica…
    ora ho visto come riavviare il pc mio ma quando utilizzo il comando per riavviare il pc altrui “shudown -r -t -m 192.168.x.x” mi dice cge il nome pc immesso non è valido oppure l’arresto remoto nn è supportato dal pc di destinazione…verificare di aver specificato il nome corretto e riprovare oppure contattare l’amministratore di sistema.(53)

    premetto che volevo riavviare con un pc windows l’altro mio pc mac…
    se servono dei permessi mi sapete dire quali sono? e come farlo?

    grazie mille

  8. davvero utile! grazie una cifra!

    una cosa soltanto che porte si deve aprire per farlo da remoto?
    a livello di privilegi invece? si deve fornire le credenziali di un account admin da linea di comando? come?
    conosco il comando su linux ma non su win 🙁

I commenti sono chiusi