Troubleshooting

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Per lo sviluppatore è sempre un problema sistemistico. (Teoria detta del “A casa mia funziona”.)
Per il sistemista è sempre un problema applicativo. (Teoria detta del “Funzionava tutto prima che ci installassi il tuo schifo di codice”.)
In ogni caso la colpa sarà addossata al commerciale.

31 pensieri riguardo “Troubleshooting

  1. Eheh… c’è da dire, infine, che è brutto quando qualcosa che “deve andare” davanti al nostro amico/cugino/cliente non riesce a funzionare.
    O ci si inventa una scusa di cui sopra… o ci si intestardisce fino a sudare! 😉
    Ciao,
    P|xeL

  2. Post estivo, eh? 🙂

    Da architetto, la colpa è sempre (o al 90%) di chi sviluppa, ma il problema è che i commerciali vendono cose che non capiscono, e che spesso nemmeno esistono…

  3. Sbagliato: la colpa non è mai del commerciale, secondo il più applicato principio italiano “CHI NON FA NON SBAGLIA”.
    La colpa è sempre dei tecnici.
    Però quando i tecnici fanno un ottimo lavoro, allora il commerciale è bravo a vendere e maggiori sono i suoi premi.
    In Italia è tipicamente così.

  4. come sai io sono un applicativo, ma mi diletto un po’ di sistemi. Non sai quante volte all’affermazione “da me funziona” ho sperato che i sistemisti mi rispondessero “qua c’è la password, allora fallo tu”.

    Ma niente, piuttosto muoiono 🙂

  5. Beh, che sia un problema applicativo e non sistemistico e’ fuor di dubbio…
    Almeno da me che e’ l’applicazione a dare “Stack Overflow”, piuttosto che “Java Exception” 😉

  6. approposito di problemi ….. Telecom ci dà problemi con la connettività ….. i loro tecnici dicono che va tutto bene e che è un problema della nostra rete interna… verifichiamo la rete ma tutto funziona correttamente è che ogni tano (10/20 volte al giorno la connettività va a farsi friggere per 1/2 minuti) tutto vaa giù!!!!

    di chi è la colpa …. forse nostra che abbiamo scelto sti fenomeni quà!

  7. E tra le figure mitologiche manca quella del Marketing.
    Il Marketing-pensiero dice: se nel mondo non ci fossero i tecnici (per lui non esiste la differenza tra sviluppatori, sistemisti,…) tutto funzionerebbe meglio.

  8. L’unico sistemista dentro una software house di programmatori che non sanno fare un cacchio… la colpa è sempre del sistemista, si spalleggiano anche, ed alla fine va a finire che l’errore in debug glielo faccio vedere io…

I commenti sono chiusi