Le citazioni di Elio

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Studentessi è veramente un grande lavoro. La musica è molto bella ed i testi hanno una nuova chiave di lettura ogni volta che li ascolto. Ne hanno già parlato in molti. Io vorrei farvi ascoltare il lungo preludio di “Plafone”, nel quale io sento limpide citazioni di Premiata Forneria Marconi, Jethro Tull e Genesis (lampante nel finale). Ce ne sono altre, secondo voi?

18 risposte su “Le citazioni di Elio”

  1. Elio e company sono sempre stati una miniera infinita di citazioni rese a regola d’arte.
    Ma in questo pezzo, signori miei, che classe! che classe!

  2. Oltre a quelli già detti (L’Isola di Niente e Selling England by the Pound a piene mani..), per andare indietro e stare a Genova, un “pelino” di Concerto Grosso (nelle arie se non nel suono) New Trolls e Bacalov..

  3. Su tutti la Locanda delle Fate, e comunque, lunga vita al prog italiano forse l’ ultima cosa decente che abbiamo esportato musicalmente.

  4. Non ho ancora ascoltato l’album, solo il singolo “parco sempione”…ma da questo spezzone confermo…prog a piu’ non posso…per cui, a maggior ragione, non vedo l’ora di buttarmi sul disco 🙂

  5. Bellissima la intro, bellissima la canzone. Entusiasmante dal primo ascolto. Io ci ho visto PFM da subitissimo. Una maturità musicale che certo non si scopre oggi!

  6. Questo pezzo non mi sembra male. Il video di Parco Sempione è carino. Li conoscevo da piccola qui a Milano, quando erano sciamannati alle feste (come me del resto!), da allora sono cresciuti parecchio. Adesso scarico il nuovo CD e li ascolto.

I commenti sono chiusi