Brooks Adrenaline GTS 16

GTS16Durante i miei anni di corsa ho usato scarpe di marche diverse con risultati alterni, e negli ultimi tempi mi ero fermato su Brooks perché le caratteristiche delle Adrenaline GTS mi sembravano adatte a me e mi ci trovavo molto bene. Finché, con il modello GTS 15, ho avuto qualche problema: in Brooks devono aver cambiato le dimensioni o la calzata perché alla fine della corsa mi facevano male le piante dei piedi e la punta delle dita. All’inizio era solo un fastidio ma in seguito, durante la preparazione di una maratona e allungando le distanze, la situazione è peggiorata. Un giorno, dolorante al ritorno da un lungo di una trentina di km, ho deciso che avrei buttato le scarpe dopo la gara (non si cambia modello di scarpe poche settimane prima di una maratona). Ho quindi salutato Brooks e mi sono rivolto ad altre marche. Continua a leggere