Cuffie Sony MDR-XB910

Ho avuto la possibilità di provare per qualche settimana le cuffie ad archetto Sony MDR-XB910. Si tratta di un prodotto dall’estetica che non passa inosservata, secondo le ultime tendenze metropolitane.

Sony-MDR-XB910-1

Il corpo delle cuffie è in plastica robusta con inserti in alluminio. La qualità dei materiali sembra buona e l’assemblaggio è preciso. Pesano circa 300g, ma sono molto comode, grazie all’adeguata conformazione dell’archetto e alla generosa dimensione dei padiglioni. L’imbottitura, molto morbida, avvolge completamente le orecchie e distribuisce molto bene il peso, che non dà il minimo fastidio. Chi porta gli occhiali potrebbe essere costretto a spostare le astine un po’ più in alto per farle stare fuori dai padiglioni (a me danno fastidio se rimangono schiacciate dentro). Continua a leggere

Cuffie per correre: la mia classifica personale

Correre mi piace, è un momento della giornata da cui tutte le cose brutte rimangono fuori, restano solo i pensieri positivi, le cose belle, le mie passioni. Ascoltare musica mentre corro è una cosa di cui non posso fare a meno: la musica mi carica, mi rilassa, mi fa pensare, mi trasporta scandendo il ritmo della mia corsa.

Correre è una cosa faticosa che per essere goduta appieno deve prescindere il più possibile dai fastidi e dalle distrazioni che con la corsa non c’entrano: le scarpe devono essere confortevoli, gli indumenti non devono irritare, le cose che porto non devono muoversi o far “sentire” la loro presenza. Continua a leggere

Prova Microsoft Surface RT: sistema operativo e considerazioni

Nel post precedente ho illustrato l’hardware e le impressioni di utilizzo del tablet Microsoft Surface RT. Qui la prova continua parlando del sistema operativo e facendo alcune considerazioni più generali.

SurfaceRTIn questo momento Microsoft copre tutti i settori del personal computing: Windows 8 su desktop e notebook, Windows Phone su smartphone, Windows RT e Windows 8 su tablet. Mentre nel primo caso è destinata a “vivere di rendita” ancora per un pezzo, a prescindere dalla qualità del sistema operativo, la scommessa su telefoni e tablet è relativamente recente. Continua a leggere

Prova Microsoft Surface RT: hardware

Ho avuto modo di provare per un paio di settimane il nuovo tablet di Microsoft: Surface RT. E’ dotato di un sistema operativo Windows RT e costa poco meno di 500 euro, esclusi gli accessori. Il mio giudizio è positivo e in questo post vi parlo dell’hardware e dell’ergonomia.SurfaceRT

Si tratta di un tablet da 10,6 pollici 16:9, da poco disponibile in Italia, ed equipaggiato con il sistema operativo Windows RT. Tutte le specifiche tecniche sono sul sito di Microsoft. L’aspetto è quello classico di questo tipo di dispositivo, con i tasti e le interfacce disposte lungo i bordi, e un unico tasto touch nella parte inferiore con il logo di Windows. Lo chassis è in magnesio scuro satinato dall’aspetto robusto, e trasmette un buon feeling all’impugnatura; a spanne sembra più leggero di iPad. Come tutti i tablet mi dà un senso di “pericolosità” quando lo tengo con una mano sola, poiché il peso e le proporzioni non mi rassicurano, e un’eventuale caduta mi sembra debba avere effetti devastanti, ma questa è solo una mia fisima personale. Continua a leggere

Sitecom Network TV Media Player MD-273

Sto provando da qualche giorno un Sitecom Network TV Media Player. Si tratta di un media player declinato nella sua espressione più classica: preleva contenuti dalla rete locale o da un’unità USB collegata localmente e li riproduce sul vostro televisore.

E’ un oggetto compatto e poco appariscente, le plastiche sono di ottima qualità e l’assemblaggio è ottimo; la dotazione comprende il telecomando, l’alimentatore, un cavo di rete, un cavo AV composito, un cavo HDMI, un CD con il manuale e un paio di flyer. Tutti i dati tecnici si trovano sul sito Sitecom, al link qui sopra. Continua a leggere