Andrea Beggi

If you pay peanuts, you get monkeys.

Acquisizioni

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Microsoft si è comprata Winternals Software. Mark Russinovich, l’esperto di kernel che ha recentemente scoperto il rootkit nei CD audio di Sony, andrà a lavorare in Microsoft.

8 Commenti

theo | #

ci son rimasto male! 😐

Andrea | #

Speravi assumessero te, confessa.

Tambu | #

bene, un bel rootkit dentro Vista non farà male! 😀

naevus | #

mica sono il diavolo! è grazie alla loro politica se molti sanno usare un pc (linux cambia ad ogni distro)

e poi con Scoble si sono anche aperti ai commenti del pianeta

sego | #

Speriamo mantengano i tools freeware cosi’ come son sempre stati.. o che almeno li integrino di default nelle prossime versioni di Windows 😀

La cosa potrebbe sicuramente essere una buona notizia… Leggevo tempo fa sul blog di Marco Russo, che Russinovich non aveva accesso diretto ai sorgenti di Windows, a differenza di David Solomon… Sicuramente il fatto di poter mettere mano direttamente al codice potrebbe essere un beneficio per tutti noi utenti windows 😛

Staremo a vedere 🙂

Superbirra | #

Ciò è malè……..

cioè se non puoi eliminarli allora alleati con loro! Per cui gli avranno dato un bel sacco di soldi, un bel laboratorio, un bel budget da spendere in quisquilie informatiche, e soprattutto nel contratto gli avranno fatto promettere che chiuderà il blog, piano piano, senza farsene accorgere, postando sempre meno commenti….

Ma non si vergognano nemmeno un po’?

Fabio | #

beh… per loro non è una novità… comprano e cambiano l’etichetta del logo… vedi l’antispyware, vedi l’antivirus che ora stanno pompando (forefront security ecc ecc).
comprano, rimarchiano e metteno tutto insieme (incrociando le dita!)
cmq russinovich è davvero uno che ce le ha quadrate. Ha sviluppato dei tool fantastici su più livelli . In effetti anche io non mi sarei aspettato che si concedesse…