Campione non rappresentativo

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Negli ultimi tempi sono stato un buon cliente delle ferrovie, su tratte a percorrenza media/lunga.
Su 12 treni che ho preso, 11 sono partiti e/o arrivati con un ritardo di almeno un quarto d’ora, 11 erano vecchi, 10 erano sporchi, ed in un caso sono stato punto da una pulce.

9 pensieri riguardo “Campione non rappresentativo

  1. andrea una volta lameno si trovavano compagnie con cui parlare
    e far passare il tempo ora nemmeno quelle
    la ffss le ha sostituite con gli insetti
    nei tratti lombardi e veneti vedi i pendolari che portano da casa dei lenzuoli da adagiare sul sedile hanno paura di malatie della pelle
    alla notte dicono che i treni siano i bassi fondi di new york
    ci passa di tutto
    il giorno che qui decidono di rinnovare tutto il vecchio ragazzi ce da lavorare per 30 anni

    ma quando accadra?

    l italia sta ataccata con nastro adesivo da pacchi
    per di quello robusto

  2. B insomma non sarai un campione rappresentativo ma …
    non male come media di disservizi !! Acc..pure le pulci ?!
    Vabb dai ti sei salvato dalle zecche (per ora).

    PS Meglio evitare di portare cani in ogni caso che poi
    levargli le pulci costa na cifra tra prodotti e vet 😉

  3. Tutte le volte che devo andare a Bologna da Genova il ritardo minimo di 30 minuti (fino ad arrivare alle 2 ore), le carrozze spesso sporche e il personale scortese…
    Inoltre che dire del simpatico annuncio che si sente sempre pi spesso nelle stazioni genovesi: “Il treno tal dei tali soppresso a causa di mancanza di materiale rotabile”

  4. Le pulci non le ho mai incrociate ma in quanto a treni sporchi e/o in ritardo ho una ricca esperienza. A volte possibile solo scegliere il sedile meno sporco, quello pulito spesso un miraggio.

I commenti sono chiusi