Pirelli Smart Gate

A T T E N Z I O N E ! Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate.

Pirelli Smart GateIl router Pirelli Smart Gate è un esempio di rara bruttezza, sia estetica che tecnica. Se ne avete uno siete sfortunati.
Benchè Telecom Italia lo fornisca in comodato con un contratto che prevede un IP fisso, se telefonate all’assistenza vi viene detto che con tale apparecchio è impossibile inoltrare le porte TCP e UDP dall’esterno verso la rete interna. E non potete neppure sostituirlo con uno migliore, poichè la connessione funziona solo con la smart card fornita in dotazione.
Non disperate: è falso.
La procedura seguente funziona con il software versione SG_1.0.1.
Accedete con un browser all’interfaccia di configurazione del router, il cui IP di default è 10.0.0.2, e cliccate su “Configurazione LAN”. Prendete nota degli ultimi 4 caratteri alfanumerici dell’indirizzo MAC (non considerate i due punti, es: 0BED). Lanciate la calcolatrice, impostatela in modalità esadecimale e sottraete i 4 caratteri da FFFF. Dovreste ottenere un valore esadecimale di 4 cifre (es: FFFF – 0BED = F412).
Tornate al menu principale dell’interfaccia del router e cliccate sul bollino rosso in alto a sinistra, ed inserite queste credenziali:
Nome utente: TELECOM (maiuscolo)
Password: PIF412SL (cioè PI + le vostre 4 cifre + SL, il tutto maiuscolo)
Se avete fatto le cose per bene, avrete accesso all’interfaccia di configurazione avanzata.
Nella sezione Configuration –> Virtual Server troverete quello che cercate!
Ricordate di specificare esplicitamente il vostro indirizzo IP pubblico nel campo “Public IP Address”, anche se l’interfaccia suggerisce 0.0.0.0, altrimenti non funziona.

(Trovato in un forum, e testato.)

Pubblicato
Etichettato come Senza categoria Taggato

146 commenti

  1. Ma ti devono fare Santo Subito!!
    Grande. Se ricordi ti raccontai della mia sventura di installarne uno da mia cognata. Un cesso di router così è raro trovarlo in giro.
    E in effetti avevo rilevato che non era possibile operare un port-forwarding (il mio intento era aprire la porta VNC per fare teleasistenza..)
    Ti farò sapere.
    Grazie sempre.

  2. Sono sempre le stesse t*s*e di c@xx0!
    Mi ricorda la storia dei login e delle password dei videotel… oh non cambiano proprio mai!
    Grande Andrea!
    Santo subito!
    😀

  3. anonimoss: la pagina da te indicata si riferisce ad Alice Business, il contratto a cui mi riferisco io è Smart qualcosa. Anche il router è diverso, le schermate si riferiscono ad un Alice Business Gate, non ad uno Smart Gate. Infatti le schermate di configurazione tra i due router sono diverse.

  4. Alice Business è il nuovo nome della Smart di T.I., cambia il nome ma non il servizio e i materiali sono identici…

  5. smart, le schermate che mostra il sito sono diverse da quelle del router oggetto del post. Inoltre quando telefonai all’assistenza mi venne detto con molta chiarezza che non sarebbe stata aperta alcuna porta, che non sarebbe stato possibile e che in ogni caso non mi sarebbe stata fornita le password.

  6. Ciao a tutti,
    anch’io sono inciampato nell’orribile router Pirelli della Telecom…avendo un’Alice Business ed ho il seguente problema:
    ho nel locale una videocamera ip collegata al router e se mi collego con un notebook in modalità wireless (nella lan locale) riesco a visualizzare la videocamera, ma se provo a digitare l’indirizzo ip della videocamera da un pc esterno non riesco ad accedere .Qualcuno sà dirmi cosa devo fare?
    Grazie e buon lavoro a tutti.

  7. E’ un problema di Port Address Translation. Nella rete interna, nella LAN, utilizzi una classe C di indirizzi privati, che per loro natura non esistono su internet e non possono essere raggiunti da qualsiasi apparecchio che stia al di là del router. Quindi, dalla rete interna vedi e utilizzi gli indirizzi privati e le periferiche a essi associati, da internet non puoi vederli. Quello che bisogna fare è utilizzare il meccanismo chiamato Port Address Translation (PAT), erroneamente chiamato da molti Network Address Translation (NAT). In pratica devi dire al router che quando arriva dall’esterno una richiesta verso la porta associata alla telecamera, la chiamata deve essere rediretta all’IP privato della rete interna cui risponde proprio la telecamera. In questo modo, dall’esterno sarà possibile “vedere” la telecamera. Ovviamente, lo si può fare con qualsiasi PC e servizio erogato sulla rete interna.

  8. Giorgio Zarrelli: che tu sappia è fattibile una doppia PAT (o NAT) ? Mi spiego: con 2 router in cascata così:

    INTERNET —– R1 —– R2 ——— HOST

    è possibile che ‘host’ riesca a fare da server verso internet via public ip ? (R1 natta le richieste per la porta X verso l’ip privato di r2 che a sua volta natta verso host)

  9. Scusa se ti uso come helpdesk 🙂 : potresti confermarmi il mio ultimo commento ?

    Grazie 1000 e sono a disposizione per eventuali confronti

  10. Ciao Andrea…ho anch’io uno smart gate e ho provato più volte la tua procedura ma dopo aver inserito la userid e la password non si apre nulla…non capisco perchè??
    Dipende forse dal fatto che il mio software è SG_1.0.3??
    Grazie

  11. Ciao Andrea,
    ho problemi con il router.
    Lo vorrei collegare ad un hub.
    Tutto bene, pinga benissimo nella lan ma non riesco a pingare con l’esterno.
    Gli ho assegnato l’indirizzo della lan dell’ufficio ed ho settato le porte tcp/udp. Niente non pinga con l’esterno.
    Se in cascata gli aggiungo un router (r2 come postato da Giorgio)pensi che possa funzionare?
    Grazie

  12. perbacco!!!!
    questa è propria una GRANDE dritta!
    complimenti… grande Andrea!

    se penso alle telefonate fatte all’assistenza telecom per spiegare il bisogno di pubblicare delle porte!!!!
    profilo naked non naked… ti fanno diventare scemo!

  13. In riferimento alla Andrea – 07/04/2006 – Archiviato in: Tecnica sul Pirelli smart gate noi abbiamo lo stesso problema
    Router Alice Business Gate bollino blu
    Sw. AB_1.2.1 Fw 3.46

    Si può entrare nel menù configurazione avanzata per attivare la gestione remota di più computer dall’esterno del router ?

  14. Sigh, vado al dunque. Ho un router pirelli smart gate (quello con le lucine blu) montato presso un cliente. Se configuro un virtual server sulla porta pubblica 23, locale 2021 ed indirizzo interno del server ,devo utilizzare la napt solo su quell’indirizzo (iniziale e finale)e mi funziona VPN, terminalserver, desktop remoto etc.. Ma così gli altri pc del cliente non vanno su internet. Se porto la napt ad un intervallo più ampio, quando tento di raggiungere il server dall’esterno mi dà errore sia la VPN che i servizi desktop remoto. Datemi lumi per cortesia. Ma è vero che non posso mettere un router diverso su una linea alice smart?

  15. Mi associo alla risposta DI faber..

    le porte per una eventuale teleassistenza vanno solo se si usa un indirizzo napt….con lo smart gate alice business..

    Chi ah risolto il problema???

  16. Sospetto che i problemi potrebbero derivare dal fatto che la porta è la 23, non è che il router ha anche un accesso telnet?
    In ufficio da me, scoperto l’arcano, avevo un normalissimo NAT, con tutti i virtual server che puntavano al firewall, sul quale un ulteriore NAT indirizzava il traffico ai server deputati.
    Funzionava tutto perfettamente, riuscivo a tunnellare il traffico e prendere controllo del server senza nessuna difficoltà.

  17. mi rivolgo a Andrea Beggi su pirelli ho seguito le tue istruzioni per aprire le porte del mio pirelli telecom ma forse la tue indicazioni riguardano il pirelli colore rosso, io ho il pirelli business son il quale arrivo sino al servizio “virtual server ip ” ma poi non so più andare avanti non capisco cosa devo fare. mi puoi aiutare?

  18. ho un abbonamento con telecom, e quindi il modem router alice business gate che uso a casa. in ufficio poco distante ne serve un’altro di modem che telecom non vuole fornire. come faccio ad avere un altro modem. ne ho trovato uno su e-bay, dici che funziona installando il cd e la smart di quel modem?

  19. Salve, leggendo le istruzioni di questo SMARTGATE ho trovato che è possibile configurarlo da remoto tramite SNMP V3. Purtroppo non dice su quale porta interna o come si debba fare.
    QUALCUNO è riuscito a farlo?????

  20. Come già qualcuno ha detto la Telecom per uffici e aziende fornisce il router pirelli col disco BLU smartgate che ha un pannello di controllo diverso da quelli col disco rosso.
    Per chi (come me) ha tentato di configurare VNC si metta l’anima in pace,l’unica possibilità è comprare 8 ip aggiuntivi a 7,5euro al mese in più.Merda (scusate)

  21. ciao a tutti , ho un pirelli aje quello bianco per intenderci il problema e che vorrei sapere come configurare la parte del virtual server per far visualizzare dall’esterno 7 telecamere che hanno ip privati tramite un ip pubblico (telecom me ne ha forniti 8) aiutatemi vi prego .

  22. Ciao, ho provato la soluzione da te proposta, ma con esito negativo. Il mio Pirellone ha la versione del SW 1.0.3.
    Aspetto un tuo suggerimento perchè con TELECOM non so più cosa fare (ammasso di incompetenti!!!)
    Grazie

  23. Ciao, ti domando perchè quì non vedo risposte….
    ho un router pirelli business quello blu, vorrei sbloccare le porte per emule, come faccio? cosa devo impostare? grazie anticipatamente ciao!!

  24. Ciao ragazzi ieri mi è arrivato il modem pirelli alice gate con le luci rosse però non devo inserire la smart…
    cmq per aprire le porte cosa devo fare?
    perchè cosi non riesco a scaricare da emule scarico a 2 invee di scaricare a70
    vi prego aitatemi

  25. Allora…salve a tutti…anche io ho un router Pirelli 1.0.3 e sono anni che provo a sbloccarlo ma senza risultati..l’unico metodo è stato aprirlo e cambiargli il firmware ma l’ho fatto perkè ne avevo uno in più ma ora non posso farci più nulla…fatemi sapere se esiste qualche soluzione alternativa esistente….

  26. Ragazzi vedo ke anke voi come me siete incappati nel mitico pirelli con smartcard…
    mi sembra di capire che qualcun altro è riuscito a risolvere il problema:
    Dietro al pirelli ho messo un server con queste sk di rete:
    – scheda che punta al pirelli : 10.100.100.222
    – scheda che punta verso la lan interna: 10.100.100.199
    mi dite cosa devo abilitare sul pirelli (napt / virtual server) per poter entrare dall’esterno in vpn? P.s.:uso openvpn che gira sulla porta 1194.
    Grazie.

  27. Ciao, ho un problema con un router Pirelli Alice Business.
    Premetto di non essere molto ferreto in materia informatica ma provo ugualmente a risolvere (o perlomeno ci provo) i problemi che incontro.
    Dicevo che avendo questo tipo di router riesco solo a collegare due pc. Ho un altro router d-link wireless108G MIMO adsl 2/2+ router ma non riesco a collegarlo per via della benedetta carta elettronica.
    Puoi aiutarmi a risolvere questo problema?
    Come posso usufruire della tecnologia wireless con questi due apparati? possono dialogare insieme o uno sostituire l’altro?
    Grazie anticipatamente. Ciao

  28. in un ufficio di un amico (8 client, al momento con doppio nat, primo con linea telefonica e rfc1483 tutto nattato in dmz e, secondo per la gestione della lan/wireless) hanno rifilato uno di quei dischi volanti (alice businnes 4 mega), per ora in una scatola, ma da quanto leggo mi sto preoccupando
    nessuna chance di girare tutto il traffico su un ip interno, quindi fregarsene di sto coso e usarne uno decente per fare il setup della lan? se perdo la sola 23 utilizzata da telecom per giocarci non farebbe nulla: mi faccio un redirect (anche se non mi dovrebbe servire quella porta).. sempre sia possibile girare tutto il traffico sul secondo ..
    qualcuno ha fatto esperimenti in tal senso?
    (per ora non so nulla sulla versione: so solo che e’ uno di quei cosi tondi, blu, con la scheda o cosi’ me lo hanno descritto)
    grazie a tutti per eventuali suggerimenti

  29. Ho un modem alice business blu!ho l’abbonamento 640k\bit!nn voglio piu questo modem infatt ho acquistat uno io!!un michelangelo usb cx!però la velocità mi dice 2.4mbps invece di 100mbps cm col pirelli!xkè??si uò risolvere?

  30. salve a tutti, sono disperato 🙁 🙁 🙁
    ho un pirelli smartgate (con lucine blu), dietro al quale ho collegato un firewall zywall2 della zyxel. La LAN è configurata con range di IP 10.0.0.x mentre al firewall ho assegnato IP 192.168.1.x, che è dello stesso range del router.
    Ora ho bisogno di aprire delle porte; ho configurato il firewall in modo corretto, ma quando vado nell’interfaccia del router per impostare le regole, questo mi vede solo lIP del firewall. Allora ho aperto le porte nel router con forwarding verso il firewall, ma le porte risultano essere ancora chiuse.
    Cosa devo fare?
    è possibile configurare il router come bridge in modo che non danni l’anima al firewall?
    please…help me!
    Slevin

  31. Salve,
    purtroppo ho un IP statico con Telecom e uso il loro router disco volante con la smart card….sto configurando una rete con OpenVPN..il port forwarding è ok su tutte le porte standard…80,21,23 etc…ma OpenVPN non ne vuole sapere…le porte configurate sono quella di default 1139 (pubblica e privata in UDP) e test effettuato anche con la consigliata 5002….ma niente…

    Se invece stacco l'”obrobrio” e metto un netgear configurato alla stessa maniera la VPN si connette a meraviglia….questo mi fa pensare che possano esistere incompatibilià….

    qualcuno ha riscontrato problemi simili ?

    Grazie…

  32. Scusa, vuoi dire che con un contratto business di telecom, puoi staccare il pirelli maledetto e usare il router che vuoi tu?
    A me hanno sempre detto che sei obbligato ad usare quello, perchè ha la smart card..
    Se si può fare compro subito uno Zyxel!!

  33. per michele siano:
    Si ho, o meglio avevo il tuo stesso problema.Fortunatamente sono riuscito a trovare user e pass con il metodo che andrea descrive all’inizio del topic.
    A quel punto ho messo i parametri di login su un cisco 837 e il tutto funziona.
    L’alice gate ho dovuto toglierlo da mezzo perchè dava troppi problemi!!

I commenti sono chiusi.