Un SMS x AMREF

AMREF

Mi scrive Francesca di AMREF, e riporto qui una parte della sue mail:

“… siamo riusciti anche ad ottenere l’sms solidale (48588 dal 18 marzo al 6 aprile) che stiamo cercando di diffondere il più possibile per supportare la raccolta fondi, destinata, come sempre, a finanziare i nostri progetti idrici sul campo. Ma quest’anno non chiediamo fondi per finanziare la costruzione di 1 o più cisterne perché ci sembra limitativo considerando i progetti che portiamo avanti. Abbiamo deciso di puntare su quelli che tecnicamente chiamiamo “outcomes”, ossia i benefici che i singoli “output” (come la cisterna) portano a tutta la comunità.
Mi spiego meglio: se noi costruiamo una cisterna sappiamo che le persone che potranno usufruirne e quindi avere acqua pulita sono circa 1.000; ma sappiamo anche che il fatto di avere acqua pulita vicino casa genera dei benefici conseguenti come l’abbassamento delle malattie infettive (che si diffondono soprattutto tra i bambini) e porta quindi alla riduzione del tasso di mortalità infantile. Questo è l’outcome: il beneficio concreto che un’attività o la costruzione di un oggetto funzionante porta alla sua comunità!
Noi siamo convinti di questo ed è per questo che abbiamo deciso di destinare i fondi raccolti non ad un singolo progetto idrico ma all’intero programma idrico per portare acqua a circa 1 milione di persone.” Continua a leggere