ASUS ZenWatch 2

ASUS ZenWatch 2Grazie al solito Massimo, ho avuto modo di provare per un paio di settimane un ASUS ZenWatch 2. Si tratta di un orologio Android Wear di ultima generazione, con uno schermo lucido da 1.63″ e un bel cinturino in pelle; la cassa è in metallo brunito e la costruzione sembra robusta. Tutti i materiali sono di ottima qualità e l’assemblaggio è perfetto. Dal modo in cui è fatta la cassa credo che si possa adattare un cinturino normale di misure standard. L’ho testato potendolo paragonare al mio Sony SmartWatch 3, di sui sono soddisfatto. Continua a leggere

ASUS ZenPad S 8.0

ZenPad1Ho provato per qualche settimana uno ZenPad S 8.0, uno dei nuovi tablet di Asus. Ha un display da 8 pollici QXGA, un processore Intel Atom Quad-core a 64 bit, 4 GB RAM e una GPU molto veloce. Le specifiche in dettaglio si trovano sul sito Asus.

Una volta aperta la scatola, mi hanno subito colpito leggerezza e sottigliezza: meno di 3 etti e 6,6 millimetri, rispettivamente. Il corpo del dispositivo è quasi interamente occupato dal display e i bordi sono ridotti ai minimi termini. Una cornice di alluminio corre attorno al tablet aggiungendo solidità e eleganza a una linea molto bella. La parte posteriore è peculiare: una specie di pelle molto piacevole al tatto che rende la presa più sicura. Come con tutti i tablet, ho sempre una sensazione di disastro imminente in caso di caduta, ma credo sia un problema mio. In ogni caso mi è stata fornita anche una cover ripiegabile che protegge schermo e corpo dell’unità e ha anche un piccolo alloggio per uno stilo opzionale, supportato da ZenPad.ZenPad-retro
Sul bordo sinistro ci sono i pulsanti di blocco schermo e il rocker del volume, che non ho trovato particolarmente riusciti: non hanno praticamente nessun feedback tattile ed è difficile capire se la pressione è stata sufficiente ad azionarli.
ZenPad S 8.0 è arrivato con Android Lollipop 5 ed è molto veloce, grazie alle sue CPU e GPU particolarmente performanti. Non c’è nessun lag, nessuna attesa, tutti i comandi impartiti vengono eseguiti immediatamente e l’uso è sempre piacevole. Le applicazioni proprietarie di Asus sono meno invasive di quelle dei competitor, ed è una cosa che ho gradito molto. (A onor del vero non le ho neppure provate, preferisco usare le applicazioni standard già presenti in Android). L’interfaccia ZenUI non è particolarmente invadente e non sembra peggiorare le prestazioni.
Abituato al form factor particolarmente “stirato” del mio Nexus 7, ci ho messo un po’ ad abituarmi ai 4/3 di ZenPad, che alla fine si è rivelato altrettanto piacevole.
Lo schermo è spettacolare. E lo riscrivo. Continua a leggere

ASUS ZenBook UX305

fg

Sto provando da qualche giorno un ASUS ZenBook UX305. Si tratta di un portatile molto leggero e sottile, con il corpo in alluminio, uno schermo da 13,3 pollici una CPU Intel® Core M, 8 GB RAM e un disco SSD da 250 GB. Tutte le specifiche tecniche complete si trovano sul sito del produttore.

Questo ZenBook trasmette una sensazione di robustezza malgrado sia estremamente sottile e leggero: lo spessore di 12 millimetri lo rende uno dei portatili più sottili sul mercato in questo momento, e il peso è di soli 1,2 Kg. Tutte le superfici sono molto gradevoli al tatto e non particolarmente scivolose malgrado siano molto levigate; si vedono parecchio le ditate, ma è un prezzo da pagare per avere una superficie di questo tipo. L’assemblaggio è di ottimo livello e in generale si percepisce un prodotto di qualità, curato nei dettagli ed elegante nella linea minimalista. Continua a leggere

Asus P2B, un piccolo proiettore portatile

Asus P2BHo avuto recentemente modo di provare per qualche settimana un proiettore LED di Asus, il P2B. E’ un oggetto portatile, estremamente compatto, dotato di una batteria ricaricabile e di diverse interessanti caratteristiche. I dati tecnici completi sono sul sito del produttore.

E’ un portatile di classe “pico”, di dimensioni molto compatte, all’incirca come la custodia di un CD. Pesa meno di 700 grammi e utilizza un alimentatore standard da notebook Asus. E’ dotato di un piccolo telecomando, di cui parliamo dopo, ed è equipaggiato con una serie di ingressi che lo rendono molto versatile e in grado di essere collegato praticamente a qualsiasi cosa. E’ interamente costruito in materiale plastico, ma dà comunque la sensazione di essere un prodotto robusto. In dotazione c’è anche una borsa per il trasporto, che avrebbe dovuto essere un filo più grande per essere meno noiosa da utilizzare. Continua a leggere