7 pensieri riguardo “Aumentare la sicurezza di WordPress

  1. Non tutti hanno accesso a .htpasswd (e relativa gestione degli utenti) e il plugin è più semplice. Inoltre se scoprono la pw non se ne fanno nulla senza il secondo fattore di autenticazione che cambia ogni 60 secondi.

  2. Andrea, concordo anche se più plugin attivi significano più risorse richieste. Probabilmente per l’utente comune attivare il plugin è la scelta più semplice e immediata. Per gli altri (e per chi vuol ottimizzare un po’), sfruttare le funzioni di Apache può essere vantaggioso. In caso di attacchi casuali andrà bene e nel caso di attacchi mirati… imho non basta né l’uno né l’altro.
    Ciao,
    Emanuele

I commenti sono chiusi